I Primi Vini dell'Anno: "Il Sapiente" & "Caveja"

12 Gennaio 2021
degustazione

Il nostro 2020 si era concluso con la presentazione di due vini uniti da un legame speciale: una filosofia produttiva in grado di unire lo spirito fortemente internazionale di due grandi vitigni - Cabernet Sauvignon e Merlot - alle specifiche caratteristiche dei vini prodotti nella maestosa Valle del Santerno.

Potente e Sintria non sono tuttavia gli unici vini all’interno del catalogo Tenute d’Italia a essere caratterizzati da questo speciale tipo di unione, tale da renderli pressoché inseparabili. Il brand Conte Zardi, linea ispirata alla più antica tradizione vitivinicola romagnola, racchiude infatti un ulteriore, brillante esempio delle capacità dei nostri enologi di concepire progetti in grado di sviluppare con successo intriganti ispirazioni.

Il Sapiente e Caveja sono due veri e propri spettacoli il cui protagonista principale è il Sangiovese. Vitigno certamente fra più illustri della tradizione vitivinicola italiana, all’interno della linea Conte Zardi a questo vitigno viene offerta l’occasione di una lettura in chiave profondamente tradizionale, in grado di evocare la Romagna come autentica dimensione spirituale.

In entrambi i vini - ascritti alla denominazione Sangiovese Rubicone I.G.P. - il Sangiovese concorre  per l’85% …ma è proprio nel restante 15% che matura la magia di Il Sapiente e Caveja!

La filosofia produttiva perseguita dagli enologi di Tenute d’Italia per la creazione di questi prodotti è stata infatti ispirata dalla volontà di coronare il Re Sangiovese con l’esuberante carattere di altri due vitigni, entrambi storicamente legati al territorio romagnolo.

Il Sapiente completa il proprio uvaggio con il Syrah, celebre vitigno internazionale che può vantare in Romagna una lunga tradizione produttiva, mentre per Caveja il Sangiovese trova perfetta sintonia con una varietà autoctona, il Malbo Gentile.

Anche il processo di affinamento dei due vini segue un protocollo simile: a seguito di una prima fase di vinificazione eseguita completamente in vasche di acciaio, Il Sapiente e Caveja sono sottoposti a un affinamento in botte grande (tonneaux) in grado di donare loro quella perfetta rotondità che li contraddistingue

Sebbene concepiti all’insegna della medesima filosofia produttiva, proprio come Potente e Sintria, anche Il Sapiente e Caveja in fase di degustazione sono in grado, pur nella loro coerenza, di regalarci emozioni uniche.

La degustazione disvela infatti il profondo fascino della ricerca delle diverse sfumature che è in grado di assumere il Sangiovese posto al fianco dell’una e dell’altra varietà, regalando al degustatore un’esperienza dal forte valore didattico …ed emozionale.

Continuate a seguire il nostro blog per gli articoli dedicati alla degustazione de

“Il Sapiente” e “Caveja”! 

Vi ricordiamo che sul nostro sito istituzionale www.tenuteditalia.com potete trovare le schede tecniche e il prospetto nei numerosi riconoscimenti ottenuti da tutti i nostri vini; per ogni ulteriore informazione è inoltre possibile contattare il nostro ufficio commerciale compilando l’apposito form o inviando una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguiteci anche sui nostri canali social Facebook, Instagram, Linkedin e YouTube e condividete le vostre degustazioni con l’hashtag #tenuteditalia

Tenute D'Italia is a trade mark of Morini s.r.l.
VAT 00615541208 e 03367140377
Tel +39 0542 641194 - Imola (BO) Italy